Organizzata da China Textile Commerce Association (CTCA), in collaborazione con Messe Düsseldorf (Shanghai) Co. Ltd (MDS), la 100esima edizione di China International Occupational Safety & Health Goods Expo (CIOSH) ha visto il coinvolgimento di un totale di 1.035 espositori e 21.207 visitatori professionali (erano 25.000 i visitatori nel 2019), riuniti al Shanghai International Expo Center (SNIEC) dal 3 al 5 luglio scorso. Sul fronte espositivo, erano riuniti le migliori aziende del settore della sicurezza e della salute sul lavoro con brand del calibro di MSA, UVEX, Lakeland, Teijin, Xingyu Gloves, DS safety, CM Chaomei, STRONG Safety & Technology Co., Ltd., East Asia Gloves e SHIMA. Si è trattata della prima edizione organizzata sotto il controllo di Messe Düsseldorf (Shanghai) Co., Ltd, avendo la società firmato l’accordo di collaborazione con CTCA lo scorso marzo. Wolfram N. Diener, Presidente di Messe Düsseldorf (Shanghai) Co., Ltd., ha commentato al riguardo: "Riteniamo che questa collaborazione porterà CIOSH a diventare una piattaforma fondamentale a livello globale per il commercio e gli scambi dei produttori e utenti di dispositivi di protezione individuale”. L'ultima fiera in ordine temporale ad essere entrata a far parte della grande famiglia dell’A + A ha, infatti, dimostrato di essere un punto di riferimento per il settore e un evento irrinunciabile anche in un momento così difficile come quello che stiamo vivendo. Con oltre 50 anni di storia alle spalle, CIOSH rappresenta oggi una punta di diamante dell'industria, in grado di guidare lo sviluppo scientifico e tecnologico del settore dei dispositivi di protezione individuale in Cina e di offrire ai visitatori professionali un’occasione unica per essere al passo con gli ultimi sviluppi del mercato e della tecnologia.

Da segnalare la creazione di un’area speciale chiamata ‘Epidemic Prevention & Response Event (EPRE)’, una piattaforma di istruzione e formazione relativa alla prevenzione delle epidemie domestiche e alla risposta alle emergenze, che ha visto coinvolte aziende come Shanghai Gangkai, Intco Medical, Makrite, Rizhao Sanqi e Medicom con forniture anti-pandemia di alta qualità e innovazione.

Gli organizzatori, in collaborazione con i partner e le autorità governative, hanno permesso lo svolgimento in totale sicurezza della manifestazione, con la messa in atto di tutte le misure igieniche e di protezione necessarie per fornire un ambiente sano e affidabile, con ad esempio la fornitura ai vistatori di un kit gratuito di pacchetti anti-epidemici, comprensivi di mascherine, guanti, disinfettante, così come è stato attentamente controllato il flusso di visitatori e il numero massimo di persone presenti nei vari spazi.

Marius Berlemann, direttore generale di Messe Düsseldorf Shanghai Co., Ltd, ha così commentato: “Una manifestazione vis-à-vis non è solo il modo più veloce per mettersi in contatto con il proprio mercato, ma anche il modo migliore per stimolare il business e l’innovazione. La buona risposta di CIOSH 2020 dimostra la necessità del settore di avere eventi fisici e dimostra ancora una volta che la riapertura delle manifestazioni fieristiche è la chiave per rilanciare l’economia ".

CIOSH 2021 si svolgerà dal 14 al 16 aprile.