Uno dei campi di applicazione della tecnologia di Italsaplast sono i TPU antibatterici. Pochi sanno che esistono termoplastici che vengono impiegati in ambito alimentare e sanitario, grazie al loro potere antibatterico. L'industria chimica ha infatti sviluppato negli ultimi anni additivi che, aggiunti alle resine termoplastiche, possono inibire la carica batterica.

In commercio vi sono diversi tipi di antimicrobici: la prima classificazione è tra antimicrobici organici ed inorganici. Tra gli organici, uno dei più diffusi è il triclosano, mentre tra gli inorganici i più diffusi sono quelli a base di argento:entrambi sono antibatterici ad ampio spettro. Questi tipi di materiali possono trovare molteplici applicazioni: nel mondo della calzatura possono essere impiegati per la produzione del componente che è più a contatto con i batteri, la suola. L'impiego di questi additivi non altera le caratteristiche tecniche ed estetiche del prodotto.

Italsaplast rivolge il suo solido know how alla calzatura antinfortunistica anche con altre soluzioni tecniche innovative in un perfetto equilibrio tra rispetto delle normative di riferimento e ricerca del confort. L'impiego di gomme termoplastiche (TPU, TPE, TR, PVC) consente la realizzazione di componenti in grado di personalizzare le calzature conferendo loro un forte impatto estetico nel pieno rispetto delle caratteristiche tecniche grazie all'esplorazione di nuove soluzioni, abbinamenti di colori e densità diverse, sapiente utilizzo della tecnologia dello stampaggio a tre iniezioni multi-componente.

Tra i prodotti sviluppati da Italsaplast troviamo fondi e componenti per calzature antiscivolo, lavabili e sterilizzabili ad alte temperature, per rispondere ad ambienti medicali e alimentari. Assemblaggio dei componenti, cura nei dettagli e produzione Made in Italy, permettono a tutte le realizzazioni elevati standard di costruzione, garantendo un’adeguata protezione, grazie all’inserimento del puntale in ferro e l’impiego di materiali antistatici.